TORSIONE DELLO STOMACO

E’ chiaro che ne siano potenzialmente soggetti i cani per lo più di taglia grande o medio grande tra cui; i mastini, i pastori (Botail), i retriever, l’alano, e in linea generale, i cani con un torace stretto (Levriero Afgano). Anche se ci sono stati casi in cani di taglio medio-piccola.

Risulta evidente che gioca un ruolo fondamentale anche la naturale predisposizione dell’individuo al fenomeno. Non è stato identificato un unico fattore scatenante e questa patologia continua a riconoscere molti fattori predisponenti oltre, come detto, alla conformazione fisica. Sembra che siano maggiormente predisposti i cani che mangiano grosse quantità di cibo, soprattutto quello fermentabile (pasta-pane-cereali-legumi-riso-ecc.), che bevono molta acqua durante o subito dopo il pasto, che mangiano con eccessiva velocità e voracità, ingurgitando quindi anche molta aria oltre al cibo e quelli che fanno molta attività fisica subiti dopo il pasto.

Sintomi

I principali sintomi sono: progressivo gonfiore del ventre, ripetuti tentavi infruttuosi di rigurgitare che si fanno progressivamente sempre più frequenti, lamenti, assunzione di posizioni con il ventre a terra nel tentativo di diminuire il dolore.
Intervenire nei primi minuti è determinante per salvare la vita all’animale. L’unico intervento possibile consiste nel contattare immediatamente il vostro veterinario di fiducia, informandolo sui fatti in modo che egli possa predisporre quanto occorre per eseguire l’operazione chirurgica.
Prevenzione

Vi sono alcuni consigli che secondo alcune teorie possono ridurre il rischio che si verifichi la torsione dello stomaco, anche se questi consigli non annullano la possibilità che il vostro cane abbia una torsione:

• Nell’ora precedente al pasto e nelle due ore successive, evitare che il Bobtail o il Levriero Afgano, faccia eccessiva attività fisica.
• Evitare grandi abbuffate di cibo e soprattutto di acqua, che deve essere sempre a disposizione ma in piccole quantità.
• Utilizzare ciotole rialzate da terra.
• Se il vostro cane mangia con voracità, dividere il cibo in 2/3 porzioni giornaliere.

No comments yet.

Lascia un commento